Cosplay N. 92 - Costume 309
Anno di realizzazione: 2009
Tipologia: Servizio fotografico
Personaggi: Tsubasa Ozora

Titolo originale: Captain Tsubasa [キャプテン翼,]
Titolo in Italia: Holly & Benji, due fuoriclasse - Holly e Benji: Sfida al mondo
Autore: Yoichi Takahashi
 

Sono gli anni 80, i bambini italiani appassionati di calcio si dividono tra chi passa i propri pomeriggi in oratorio a giocare partite infinite su campi sterrati e chi invece passa i pomeriggi davanti alla TV aspettando l’inizio della puntata quotidiana di Holly e Benji.
Personalmente io ero più vicina alla prima versione ma evidentemente era destino che anche io diventassi un patito di quella serie e di quei personaggi perché in tarda età, tra i 20 e i 25 anni, collezionai tutti gli albi di tutte le serie riguardanti il mitico numero 10 giapponese Ozora Tsubasa.

Con i 30 anni superati da qualche giorno pensavo fosse un capitolo ormai chiuso invece ecco che grazie ai Magic KnightS ho la possibilità di indossare la maglia della Nankatsu, tentare pose assurde per mimare tiri impossibili e urlare a squarcia gola: “Anche io un giorno vincerò la Coppa del Mondo!” (cosa che tra l’altro penso davvero!).

Fabrizio

 
 
 
 
MISSION 92: Captain Tsubasa (Holly & Benji, due fuoriclasse - Holly e Benji: Sfida al mondo)
     
     
     
     
     
     
     
FABRIZIO P.
                                 
 
MK-61·2009
                               

"Captain Tsubasa", meglio noto in Italia come "Holly e Benji", è uno spokon manga giapponese sul calcio, ideato come fumetto da Yoichi Takahashi nel 1981. Il manga narra la storia di un fuoriclasse del calcio giapponese che, dopo essere cresciuto nella scuola Nankatsu, a 15 anni lascia il Giappone per avventurarsi nel calcio brasiliano e, successivamente, diventa professionista in Brasile prima ed in Europa poi.

Il manga si compone di quattro serie: "Captain Tsubasa" (Capitan Tsubasa in Italia), "World Youth", "Road to 2002" (nata per festeggiare i Mondiali di Calcio 2002 tenutisi in Giappone e Corea) e "Golden-23". Le prime tre serie del manga hanno dato vita in seguito ad altrettante serie di un anime di grande successo. Sono stati realizzati anche 5 film su Capitan Tsubasa e esistono diversi volumi speciali su questa serie.

In Italia il manga è edito dalla Star Comics. La storia parla di un ragazzino giapponese, Tsubasa Ozora (Oliver Hutton, soprannominato "Holly" in Italia) il cui obiettivo è vincere il Campionato mondiale di calcio. Figlio di un capitano di navi e di una casalinga, Tsubasa si trasferisce quando sta per iniziare l'ultimo anno delle elementari nella città di Fujisawa, dove decide di iscriversi alla scuola pubblica Nankatsu, e non, come inizialmente previsto, alla privata Shutetsu.
Dopo aver conosciuto Ryo Ishizaki (Bruce Harper in Italia), capitano della squadra delle elementari Nankatsu, decide di sfidare il portiere della rivale Shutetsu (Saint Francis nell'anime), Genzo Wakabayashi (Benji Price in Italia), che gode della fama di essere pressoché imbattibile, fama che appunto terminerà per colpa di Tsubasa.

Lo stesso giorno della sfida Tsubasa conosce Roberto Hongo (Roberto Sedinho nell'anime), grande giocatore brasiliano di origine giapponese che fu salvato dal padre di Tsubasa qualche tempo prima dopo che aveva cercato di suicidarsi per via di un problema agli occhi che lo aveva costretto a terminare la carriera anzitempo. In segno di gratitudine diventerà l'allenatore personale di Tsubasa e ne affinerà la tecnica.
Negli anni delle medie, Tsubasa, che gioca con la squadra delle medie Nankatsu (NewTeam in Italia), vince tutti i 3 campionati nazionali che vengono disputati. Il suo obiettivo è vincere per raggiungere in Brasile Roberto (partito alla fine del campionato delle elementari) per diventare un giocatore professionista. In questi tre anni Tsubasa retrocede nella posizione di regista, che non abbandonerà mai più.

Tratto da Wikipedia, l'enciclopedia libera.