Cosplay N. 86 - Costume 302
Anno di realizzazione: 2008
Tipologia: Servizio fotografico
Personaggi: Limit


Titolo originale: Miracle shojo Limit-chan (Limit, la ragazzina miracolosa) [ミラクル少女リミットちゃん]
Titolo in Italia: Cybernella
Autore: Shinji Nagashima
 

Questo cosplay segna parecchi alcuni punti fondamentali della mia vita: 1) sono tornata dalla Germania (anche se non volevo) e mi sono "scontrata" con la mia vecchia vita, trovandola ammorbante: Cybernella è stata una delle uniche cose divertenti che ho fatto tornata in Italia! 2) è stato l’ultimo cosplay del 2008, dopo alcuni accadimenti che mi avevano impedito di partecipare attivamente alle attività dei M.K. e 3) avendo iniziato io il 2008 con il cosplay di Memole, ho trovato molto carino il fatto di aver iniziato e concluso quest’anno pieno di eventi (alcuni stupendi, altri veramente dolorosi) e di averlo fatto divertendomi!

In questo momento mi sento davvero un cyborg, faccio mille cose (però non volo! XD) e non mi riposo mai, e forse mi sono dimenticata anche di essere un essere umano… però a volte mi commuovo di fronte alla bellezza della vita che mi scorre veloce tra le dita e mi regala soddisfazioni, gioia e mi permette di venire a contatto con tanta bella gente, e le mie lacrime mi fanno ricordare di avere un “piccolo cuore dentro un calcolatore” che batte per me e per tutti quelli che mi sono intorno…

Ringrazio Massimo per avermi proposto di fare questo cosplay, forse l’importanza che gli assegno io è superiore al necessario, ma per me vuol dire davvero tanto il fatto che me l’abbia chiesto! Ora vi saluto… giro la rotella e punto su una stella… ciao a tutti!

Chiara

 
 
 
 
MISSION 86: Miracle shojo Limit-chan (Cybernella)
     
     
     
     
     
     
     
CHIARA S.
                                 
 
MK-51·2006
                               

Cybernella (Miracuru Shōjo Rimitto chan) è un anime in 25 episodi prodotto da Toei Animation e trasmesso per la prima volta in Giappone dal network TV Asahi a partire da ottobre 1978. In Italia la serie è giunta nel 1981 su alcune TV locali.

Uno scienziato dopo aver perso la moglie e la figlia in un incidente aereo, riesce a far rivivere la figlioletta nel corpo di un robot: Cybernella (Limit in originale). Questo cyborg oltre ad essere dotato di sentimenti umani ha anche particolari superpoteri che vengono attivati attraverso il medaglione/commutatore che ha sul petto: supervelocità, superforza e la possibilità di crescere fino a sembrare un'adulta quando la situazione lo richiede. In più il padre le mette a disposizione alcuni gadget come una borsetta che permette a Cybernella di viaggiare volando, un cappello con il quale la ragazza può mandare al padre dei messaggi e una trousse che nasconde un visore a raggi X.

Il sogno del padre di Cybernella è riuscire un giorno a far tornare la figlia un vero essere umano, intanto Cybernella vive la sua vita di tutti i giorni nascondendo ai compagni di scuola il suo segreto ma facendo uso dei suoi superpoteri per aiutare le persone in difficoltà, coltivando però in segretamente il tormento per la sua "diversità".

La serie non ha un finale definito, ma termina con Cybernella che rivela alla maestra (e quindi al mondo) i suoi poteri, rivelazione che porterà forse ad una accettazione di sé stessa e della sua diversità.

Tratto da Wikipedia, l'enciclopedia libera.