Cosplay N. 41 - Costume 195 /199
Anno di realizzazione: 2003
Tipologia: Servizio fotografico

Personaggi: Yatta1, Yatta2, Miss Dronio, Bojakki, Tonzula

Titolo originale: Time bokan series: Yattaman [ヤッターマン]
Titolo in Italia: Yattaman
Autore: Yatsuo Yoshida (Tatsunoko)
 

Yattaman è sicuramente uno di quei cartoni animati che non smetteremo mai di vedere! Ha caratterizzato grande parte della nostra infanzia e credo sia uno dei pochi esempi in cui ognuno di noi tifava per i "cattivi" e non per i due protagonisti. Il trio Drombo è stato motivo di ammirazione e critiche da sempre, la splendida (ed attempata) Miss Dronio ha fatto sognare chiunque, il geniale Bojakki e il forzuto Tonzula sono sempre stati fonte di risate, per non parlare poi dei robot sempre più improponibili costruiti per ritrovare la famigerata pietra Docrastone!!

L'idea di realizzare questo cosplay è arrivata con un fulmine a ciel sereno. Doveva essere il tema centrale di uno spettacolo per il Romics del 2003 ma ci ha portato non pochi problemi in quanti i lavori furono iniziati troppo tardi ed il risultato non ha mai soddisfatto la mia (fin troppo affilata) critica! Per questo ho deciso di cambiare il progetto in un servizio fotografico, sicuramente penalizzandolo, e cambiando ad una sola settimana da Romics (durante le prove generali) questo progetto con un altro, non più semplice ma a mio parere più convincente ovvero Mademoiselle Anne (Haikara-san ga tooru).

Non possiamo quindi certo dire che Yattaman sia stato del tutto "onorato" ma possiamo sicuramente dire che indossare, anche se solo per un servizio fotografico, questi costumi ci siamo dimenticati di tutto quello che poteva girarci intorno, fatica, dispiacere per non averli mai fatti vedere dal vivo... una volta indossate le maschere e impugnato il famoso giochino (per giunta originale) non nascondiamo di aver gridato a scuarciagola il famoso inno "Yatta Yatta Yattaman!!!!"

Massimo

 
 
 
 
 
 
MISSION 41: Time Bokan series: Yattaman
         
     
     
     
     
     
     
MASSIMO D.
 
SIMONA C.
 
LORENZO G.
 
ROBERTO F.
 
LAURA S.
 
 
 
MK-01·1999
 
MK-02·1999
 
MK-14·1999
 
MK-16·2000
 
MK-39·2003
 
           

Yattaman fa parte del filone anime Time Bokan (in Italia ricordiamo dello stesso filone: La macchina del tempo [titolo originale "Time Bokan" è la serie che dà il nome a tutto il filone], I predatori del tempo [Time Patrol Tai Otasukeman] e Calendar Men [Yattodettaman]) ed è stato prodotto nel 1977 dalla Tatsunoko.

Trasmesso per la prima volta in Italia nel 1983 da Rete4 narra le vicende di uno scalcinato trio di lestofanti (la banda Drombo) capeggiata da una avvenente biondina (miss Dronio) ai cui ordini sono il genio della meccanica Bojakki (allampanato ingegnere dal grosso naso) e Tonzula (il tarchiato collega-assistente di Bojakki). Questi sono al soldo del dottor Docrobei, il quale con la promessa di un enorme tesoro li spedisce in tutto il mondo alla ricerca dei pezzi della pietra docrostone.
Per poter realizzare le proprie macchine e così assolevere l'incarico i tre spiantati si inventano ogni volta una nuova truffa.

Al trio Drombo si contrappone il team dei buoni: gli Yattaman, composto da Yatta1 (vero nome Ganchan) e da Yatta2 (Janet) e coadiuvato da Robbyrobby (il buffo robot a forma di dado con l'elica in testa) e da una serie di animali robot utilizzati dal gruppo (ricordiamo ad esempio Yattacan - poi rimpiazzato da Yattaking, Yatta pellicano, Yatta panda etc. etc.) durante i combattimenti con la banda Drombo.

Da ricordare la caratteristica della "punizione finale" che il malcapitato trio Drombo riceve sempre da parte di Docrobei per i propri fallimenti. La serie si conclude con il recupero da parte del trio Drombo di tutti i pezzi della docrostone, che si riveleranno essere i pezzi del corpo di Docrobei, il quale era in realtà un alieno caduto sulla terra e con l'ovvia scoperta dell'inesistenza del tesoro promesso.

Tratto da Wikipedia, l'enciclopedia libera.