Cosplay N. 36 - Costume 175, 176
Anno di realizzazione: 2003
Tipologia: Servizio fotografico
Personaggi: Miyu Yamano, Larvæ

Titolo originale: Shin kyuuketsuhime Miyu (La principessa dei vampiri Miyu) [吸血姫美夕]
Titolo in Italia: Vampire Princess Miyu
Autore: Kakinouchi Narumi - Toshihiro Hirano
 

Realizzare Vampire Princess Miyu è un anime giapponese di genere horror, che conta 4 OAV apparsi nel 1988 e una serie animata di 26 episodi risalente al 1997, sviluppata a partire dagli OAV. Gli stessi autori ne hanno tratto anche una serie manga, lanciata nel 1999 e ancora in corso.

Realizzare questo cosplay é stato abbastanza semplice, ma al contempo é l'operazione si è rivelata davvero interessante, proprio perchè ci siamo dovuti occupare di un argomento che ha sempre interessato tutti noi dei Magic KnightS: i vampiri. Certo Miyu é una vampira un po' anomala e fuori dagli schemi comuni, ma vedere sia gli OAV che l'anime ci ha davvero colpito, tanto da realizzare questi due costumi dedicati all'opera, ovvero Miyu e lo Shinma Larvæ.

Dell'intero cosplay, il pezzo che ci ha piú soddisfatto nella sua realizzazione é stata la maschera indossata da Larvæ, davvero notevole l'effetto finale!

Magic KnightS

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
MISSION 47: Shin kyuuketsuhime Miyu (Vampire Princess Miyu)
     
     
     
     
     
     
     
GIULIA I.
 
ROBERTO F.
                             
 
MK-38·2003
 
MK-16·2000
                           

Miyu è una vampira a cui è stato affidato il compito di riportare gli Shinma, gli "dei-demoni", nell'oscurità senza tempo in cui erano stati relegati dagli uomini, timorosi della loro superiorità. Ma sono proprio i sentimenti negativi degli umani a permettere agli Shinma di tornare nel nostro mondo.

Non tutti gli Shinma sono crudeli: alcuni non sono neppure coscienti della propria condizione, così come la madre di Miyu, che scoprì di essere una vampira solo alla nascita della figlia. E a sua volta Miyu scoprì di essere chi era a 13 anni per errore dello Shinma inviato a lei per eliminarla, Larvae, che fu ridotto alla condizione di suo schiavo.
Adesso Miyu vive come sorvegliante del mondo degli umani e quando è colta dalla "sete", colpisce le sue giovani vittime, scegliendo fra chi ha un dolore nel cuore e non ha speranza nel futuro.

Tratto da Wikipedia, l'enciclopedia libera.