Cosplay N. 17 - Costume 81, 82
Anno di realizzazione: 2001
Tipologia: Servizio fotografico
Personaggi: Lum, Kurama

Titolo originale: Urusei Yatsura (La gente rumorosa della Stella Uru) [うる星やつら]
Titolo in Italia: Lamù
Autore: Rumiko Takahashi
 

Lamù non poteva mancare tra i nostri cosplay! La bellissima aliena un pò fuori di testa ha appassionato tutti noi negli anni '80 con le sue strampalate avventure! Certamente il cosplay è molto semplice ma divertentissimo per un servizio fotografico. Abbiamo voluto realizzare il costume di Lamù ispirato al manga nonostante sia più celebre il bikini del cartone animato in quanto siamo molto più legati al fumetto, visto che è uno dei primi in assoluto che abbiamo comprato quando è iniziata questa nostra passione per il cosplay!

Curiosità:
I
n questo servizio appare anche la Principessa Kurama, nemica/amica della nostra Lamù. In realtà l'idea del cosplay di "Urusei Yatsura" risale ad anni prima ed era stato concepito per un gruppo molto più grande. Precisamente nel 1999 furono fatte le prime prove dei costumi di Lamù, Benten, Ran e Kurama, l'esito non fu dei migliori e quindi solo nel 2001 Lamù viene scelta come servizio fotografico singolo con un costume totalmente rifatto, ma in queste pagine vediamo, per nostro ricordo personale, le foto di uno dei vestiti del 1999, ovvero proprio quello di Kurama.

Magic KnightS

 
 
 
MISSION 17: Urusei Yatsura (Lamù)
     
     
     
     
     
     
     
DIANA P.
 
SERENA C.
                     
   
 
MK-10·1999
 
MK-08·1999
                           

Scritto e disegnato da Rumiko Takahashi è stato pubblicato in Giappone dal 1978 al 1987. Da questo manga sono stati tratti una serie anime, sei film e undici OAV.

La storia narra delle vicende di un gruppo di liceali che vivono a Tomobiki (località imaginaria del distretto di Nerima, Tokyo) e in particolare di un ragazzo estremamente sfortunato e donnaiolo (Ataru Moroboshi, il protagoniosta) e di una sensuale nonchè gelosissima extraterreste (Lamù) figlia del grande capo degli Oni arrivati dallo spazio per conquistare il nostro pianeta.

Lamù s'innamora di Ataru dopo aver frainteso una sua frase per una proposta di matrimonio. Le vicende si susseguono in un turbine di sfortuna, tradimenti, infatuazioni e gelosia condite con infinite gags. Molte delle situazioni che di volta in volta si presentano, altro non sono che parodie della società moderna e del folklore giapponesi (un po' come sono i Simpson per il pubblico statunitense).

Tratto da Wikipedia, l'enciclopedia libera.